Home

Le persone

Il Comitato Direttivo si è costituito il 21 novembre 2022 a Cupello.

I componenti sono tutti volontari appassionati di scrittura e impegnati in attività preventive e di sensibilizzazione alla lotta contro i reati violenti
I Fondatori

Il Premio nasce dall’incontro tra Teresa Maria di Santo, presidente dell’Associazione Emily Abruzzo

e Virginio Di Pierro, presidente del Premio Letterario “Raffaele Artese” Città di San Salvo.
La Partnership

Venerdì 25 novembre la presentazione del Concorso Letterario diventa realtà, risultato della virtuosa sinergia tra Emily Abruzzo,

Unione Nazionali Vittime e Comune di Vasto.
Il Premio

“I 1000 volti della Violenza” vuole essere spressione scritta di pensieri ed emozioni rispetto a situazioni dolorose o traumatiche che volgono ad uno stato di benessere nell’individuo.

Il Direttivo

Teresa Maria DI SANTO

Ideatrice e Presidente

Docente e presidente dell’Associazione Emily Abruzzo che gestisce uno sportello antiviolenza a Cupello e Palmoli, si occupa di formazione e prevenzione contro ogni forma di violenza

Paola RADAELLI

Vice Presidente

Presidente di Unione Nazionale Vittime che con i propri professionisti sostiene le vittime di reati violenti e si impegna nella sensibilizzazione sul tema di cittadini e istituzioni

Virginio DI PIERRO

Direttore artistico e Tesoriere

Architetto, già presidente Presidente del Comitato Direttivo del Premio Letterario Raffaele Artese Città di San Salvo

Concetta DI PIETRO

SegretariaFormaziore presso azienda del settore Automotive e segretaria dell’Associazione Emily Abruzzo

Giovanna PALLADINO

Tesoriere

Consulente del Lavoro e assicurativo

Marianna FORGIONE

Addetto Stampa

Docente e addetta alla comunicazione dell’Associazione Emily Abruzzo

Valentina JANNACONE

Comunicazione Consulente per la comunicazione aziendale e politica, membro del Direttivo e Coordinatrice per la Liguria di Unione Nazionale Vittime e

Alessandro CONTINIELLO

Consigliere

Avvocato penalista, consulente della Commissione Antimafia e Vicepresidente di Unione Nazionale Vittime

Francesca GIARMOLEO

Consigliere

Consulente Fiscale e Coordinatore Unione Nazionale Vittime Lombarrdia

libri in gara

vincitori

in palio

Collaborazioni

2 associazioni, due realtà forti impegnate contro ogni forma di violenza…

Associazione Emily Abruzzo

Nata nel 2007 dall’iniziativa di Teresa Maria Di Santo che ne è tutt’oggi Presidente, Emily Abruzzo è un’associazione di volontari

che gestisce uno sportello antiviolenza di Cupello e che si occupa di formazione e prevenzione contro ogni forma di violenza. L’incontro con la giornalista Maria Rosaria La Morgia, allora consigliera regionale e promotrice della legge 31 sul sostegno ai centri antiviolenza, è stato determinante per la nascita dello sportello. È stata lei, infatti, che ha ispirato l’impegno di Emily Abruzzo che oggi offre un servizio importante a tutte le donne vittime di violenze e alle vittime di bullismo e cyberbullismo.

Unione Nazionale Vittime

Unione Nazionale Vittime nasce nel 2014 dall’incontro traPaola Radaelli e Federica Pagani, vedova di Pietro Raccagni, macellaio di Pontoglio che la notte dell’8 luglio 2014 venne aggredito da 4 rapinatori

Impegnati con prfossionisti esperti in reati violenti su diversi fronti, offre servizi di ascolto, informazione, prevenzione, sensibilizzazione, supporto psicologico, legale, burocratico, creando anche una rete di sostegno tra le diverse vittime. Dal punto di vista isituzionale, mantiene rapporti con i diversi governi proponendo interpellanze parlamentari, miglioramento di leggi e attività d’istruzione e facilitando contatti con forze politiche qualora si verifichino situazioni che meritino risposte istituzionali.